I Vincitori dell’Edizione 2018

Il 27 settembre si è tenuta presso il Rosa Grand Hotel di Milano , la cerimonia finale del prestigioso Prix Galien Italia 2018, considerato alla stregua di un “Nobel” nel settore dei farmaci e dei dispositivi medici. All’evento hanno partecipato i rappresentanti di alcune delle maggiori industrie farmaceutiche operanti in Italia.

I farmaci vincitori del Premio per l’innovazione, divisi in categorie, sono: Ocrevus® di Roche nella categoria “Farmaci Biologici”, Spinraza® di Biogen nella categoria “Farmaci Orfani”, Alofisel® di Takeda nella categoria “Terapie Avanzate, ATMP”, Januvia® di MSD nella categoria “Real World Evidence”, RWE.

I farmaci assegnatari di Menzioni speciali sono: Dupixent® di Sanofi nella categoria “Farmaci Biologici”, Vaxelis® di MSD nella categoria “Farmaci Biologici”, Ilaris®, di Novartis nella categoria “Farmaci Orfani”.

» Leggi il comunicato  | » Tutte le informazioni sui vincitori | » Interviste e foto



Prix Galien Italia 2018

Springer Healthcare Italia annuncia il Prix Galien Italia 2018 (precedentemente Premio Galeno Italia) per l’Innovazione dei farmaci e dei dispositivi medici.
Il Prix Galien 2018 prevede 7 categorie di concorso: 6 categorie riservate ai farmaci e 1 categoria riservata ai dispositivi medici per l’assistenza protesica e integrativa.
La proclamazione dei vincitori e la cerimonia di consegna del Premio avverranno il 27 settembre 2018 presso la Sala Fontana del Rosa Grand Hotel, sito in Piazza Fontana 3 a Milano.

» Tutte le informazioni sul Prix Galien Italia 2018



I Vincitori dell’Edizione 2017

I 5 vincitori del Premio per l’Innovazione, riservato ai farmaci e diviso in  categorie, sono: Ocaliva® di Intercept Pharma (categoria “Farmaco di sintesi chimica”), Praxbind® di Boehringer Ingelheim (categoria “Farmaco biologico”), Strimvelis® di GSK (categoria “Farmaco orfano”), Gardasil 9® di MSD (categoria “Farmaco immunologico”) e Gilenya® di Novartis (categoria “Real World Evidence”). La giuria ha assegnato una menzione speciale a Zepatier® di MSD (categoria “Farmaco di sintesi chimica”).

Vincitori ex aequo del Premio per la Ricerca Clinica o Sperimentale, riservato a giovani ricercatori, sono i Dottori Matteo Di Minno (Dipartimento di Scienze Biomediche Avanzate – Università di Napoli “Federico II”) e Irene Paterniti (Dipartimento di Scienze Chimiche, Biologiche, Farmaceutiche ed Ambientali – Università degli Studi di Messina).

» Leggi il comunicato  | » Tutte le informazioni sui vincitori | » Interviste e foto