Prix Galien Italia

Premio per la ricerca, l’innovazione dei farmaci e dei dispositivi medici

Prix Galien Italia 2019 / Emofilia A, emicizumab di Roche premiato nella categoria “Farmaci Biologici”

MILANO– Roche ha vinto il Prix Galien 2019 nella categoria “Farmaci Biologici” con il farmaco emicizumab. 



È il primo anticorpo monoclonale indicato per la profilassi di routine degli episodi emorragiciin pazienti affetti da emofilia A“con inibitori del fattore VIII” ed emofilia A “severa senza inibitori del fattore VIII”; emicizumab è indicato in tutte le fasce di età.

Le motivazioni della giuria che ha assegnato il premio– “Emicizumab è un anticorpo monoclonale umanizzato bispecifico che crea un legame a ponte tra fattore IX attivato e il  fattore X. L’anticorpo, legandosi contemporaneamente ai due fattori della coagulazione, vicaria il ruolo del fattore VIII permettendo il ripristinarsi di una normale coagulazione. Emicizumab non è influenzato da inibitori del FVIII e non ne induce lo sviluppo. La sua introduzione segna un progresso importante nel trattamento dell’emofilia A perchè rispondente ad una esigenza clinica non soddisfatta dai precedenti trattamenti”.

Il premio è stato consegnato dal Presidente della giuria Professor Pier Luigi Canonico nel corso della cerimonia svoltasi l’8 ottobre a Milano, a Palazzo Turati.