Roche

Glofitamab (COLUMVI®)

Glofitamab è un anticorpo monoclonale bispecifico umanizzato caratterizzato da una configurazione 2:1 che
gli permette di legarsi contemporaneamente all’antigene CD20 sulla superficie delle cellule B tumorali e
all’antigene CD3 sulla superficie delle cellule T con conseguente attivazione diretta delle cellule T, rilascio di
proteine citotossiche ed eliminazione delle cellule B tumorali. La somministrazione in monoterapia e la durata fissa del trattamento, unite a % alte di risposta completa (CR: 40%) e durature (DoCR mediana 26.9 mesi) anche dopo la fine del trattamento, e a un profilo di sicurezza gestibile, rendono glofitamab una valida opzione di salvataggio con benefici significativi per pazienti con LBCL recidivanti e/o refrattari alle terapie di 2L e oltre e anche per colore che hanno in precedenza fallito una terapia a base di CAR-T. È un’opzione chemio-free “pronto all’uso”, a differenza di altre opzioni con tempi di preparazione e manipolazione cellulare prima di iniziare il trattamento e ciò è particolarmente importante per i pazienti ad alto rischio di progressione della malattia consentendo loro di beneficiare di un trattamento senza ritardi nell’avvio della terapia.

Mosunetuzumab (LUNSUMIO®)

Mosunetuzumab è un anticorpo monoclonale bispecifico first-in-class in grado di riconoscere e legarsi all’antigene CD3 sulla superficie delle cellule T e all’antigene CD20 sulla superficie delle cellule B tumorali. Il contemporaneo doppio legame con CD3 e CD20 porta all’attivazione delle cellule T e alla conseguente citolisi delle cellule B tumorali. Al congresso internazionale ASH 2023 (Schuster et al., abstract 623), nell’ultimo update dello studio registrativo di fase II, al follow up mediano di 37,4 mesi, mosunetuzumab in monoterapia ha confermato risposte complete (CR60%) rapide, profonde (tutti i pazienti in CR in MRD negativity) e durante (durata mediana della risposta completa: Not Reached, % OS 2 anni del 100%). E’ un regime “pronto all’uso” e di durata fissa che consente ai pazienti con linfoma follicolare dalla terza linea e oltre di beneficiare di un trattamento rapidamente efficace e senza necessità di ricovero ospedaliero. Inoltre offre ai pazienti un regime chemo-free gestibile in day-hospital/regime ambulatoriale, che combina un’importante efficia con un profilo di sicurezza favorevole e potenzialmente disponibile in tutti i centri specialistici.

Log in with your credentials

Forgot your details?