Servier

Ivosidenib (TIBSOVO®)

Tibsovo® (ivosidenib) è una nuova terapia orale a bersaglio molecolare, inibitore potente e selettivo dell’enzima isocitrato deidrogenasi 1 (IDH1) mutato. La mutazione di IDH1 è responsabile del blocco della differenziazione cellulare e dello sviluppo di neoplasie ematologiche e non ematologiche. Agendo su questa mutazione, Tibsovo® può arrestare il processo di sviluppo del tumore, migliorare la prognosi e la qualità di vita dei pazienti.
È indicato per il trattamento:
• in associazione con azacitidina, di pazienti adulti con nuova diagnosi di leucemia mieloide acuta (LMA) con una mutazione dell’isocitrato deidrogenasi 1 (IDH1) R132 che non sono idonei per la chemioterapia di induzione standard;
• in monoterapia, di pazienti adulti con colangiocarcinoma (CCA) localmente avanzato o metastatico con mutazione IDH1 R132, precedentemente trattati con almeno una linea di terapia sistemica.
Tibsovo® ha ottenuto dall’EMA la conferma della designazione di farmaco orfano in entrambe le indicazioni, a sostegno da un lato dell’importante bisogno terapeutico in questi setting di pazienti, e dall’altro dalla risposta, che rappresenta quale terapia mirata, efficace e tollerabile, in grado di migliorarne gli esiti clinici e preservarne, nel contempo, la qualità di vita.

Log in with your credentials

Forgot your details?